Tuesday, October 05, 2010

Tremonti vaneggia

Dopo che il governo e il ministro Brunetta ci hanno fatto una testa così sulla lotta agli sprechi nella pubblica amministrazione, oggi in commissione bilancio Tremonti ha spiegato che eliminare le provincie porterebbe a un risparmio di poche centinaia di milioni di Euro e la riduzione delle auto blu al massimo qualche decina di milioni.

Pertanto non vale la pena eliminare questi sprechi perché tali cifre si possono recuperare con la lotta all'evasione fiscale.

Cosa????

Dovremmo lottare contro l'evasione per coprire gli sprechi?

Da un ministro poi che si è tutt'altro che distinto nella lotta all'evasione, con condoni, scudi fiscali con garanzia di anonimato, ecc.
Tenetemi fermo, che non rispondo delle mie azioni.

1 comment:

Beppe Attardi said...

Uno rapporto di Andrea Giuricin smentisce Tremonti.

Il solo costo "politico" delle province è di 135 milioni.
Ma questa è solo una parte dei risparmi che si potrebbero ottenere dall'abolizione delle province.

Assumendo di riallocare tutti i dipendenti in conseguenza dell'abolizione delle province (ma sapendo che, almeno nel lungo termine, il numero dei dipendenti pubblici potrebbe essere strutturalmente ridotto), si può stimare un risparmio dell'ordine dei 2 miliardi di euro.